, ,

Tempo per se stessi

tempo per se stessi
“Vorrei iscrivermi ad uno dei vostri corsi, mi piace l’argomento, ho certezza che sarebbe di grande utilità, ma non riesco a trovare il tempo.” Sentiamo in continuazione frasi come questa e “trovare il tempo” sembra essere oggi un problema insormontabile, se non una vera e propria ossessione, per molte persone.
Ce lo dicono anche i sondaggi: il 43% degli italiani ritiene che dedicare un momento per sé sia fondamentale per sentirsi più felici ma il 52% non riesce a trovarlo per via degli impegni quotidiani e degli imprevisti.
Viviamo in un’epoca in cui siamo continuamente immersi in un flusso caotico di informazioni, messaggi, sollecitazioni e ansie da prestazione, in una società che ci vuole iperattivi, produttivi, costantemente impegnati. Eppure dimentichiamo che il nostro cervello, per funzionare al meglio, ha bisogno di “stacchi”, che l’iperattività senza soste disturba la creatività, la consapevolezza di sé, il benessere emotivo e di conseguenza anche la produttività. L’iperattività continuata crea anche rigidità corporee ed indolenzimenti diffusi, i quali inibiscono il pieno sentire della nostra sessualità. Sempre che riusciamo a “trovare il tempo” per vivere una dimensione erotica in linea con le nostre esigenze, visto che i tanti impegni, il tanto da fare, genera stanchezza, che è nemica del piacere, e l’affannarsi a fare tutto tende ad occupare anche gli spazi dedicati all’eros.

Cosa fare, allora?

La tua sessualità alimenta la tua energia vitale. Comprimerla significa perdere potenza energetica e quindi produttività. Gli spazi dell’eros devono essere schedulati, come impegni inderogabili, come priorità irrinunciabili.
Allo stesso modo anche le “pause”, perché “staccare la spina” è indispensabile per mantenere costante il benessere e l’efficacia della nostra operatività. È opportuno farlo con costanza, liberandosi del condizionamento che il “comandamento di efficienza” sia inviolabile, che il “fermarsi” sia sbagliato.
Fermiamoci e facciamo sesso, fermiamoci e riposiamo, da soli e con il partner.
Anche in coppia, infatti, per essere davvero in intimità, è necessario ritagliarsi degli spazi da condividere, inclusi quelli di ozio. Per trasformare una relazione in qualcosa di davvero profondo ed intimo serve anche il “non fare” niente insieme.
L’ossessione di dover fare tutto e presto è la prima fonte di insoddisfazione ed infelicità. Il tempo è la nostra risorsa più importante, non va sprecata, perché è limitata, ma non c’è alcuno spreco nel riposo, come non ce ne è nel sesso: sono investimenti per mantenerci efficienti ed in salute.

Ma cos’è il riposo per il cervello?

Non è necessariamente dedicarsi all’ozio puro, ma è fare cose completamente diverse dal solito, possibilmente cose che ci piacerebbe fare ma non “abbiamo mai tempo di fare”, cose come, ad esempio, frequentare un corso tantrico per la crescita personale e relazionale, concedendosi in week end in uno splendido agriturismo nella campagna toscana, con tanto di spa a disposizione.

Il programma di crescita personale e cura della relazione “Tantra & Amore”, attraverso i suoi corsi ed eventi esperienziali, è studiato appositamente per fornire concreti strumenti di crescita personale all’individuo e alla coppia, per guardare le criticità con occhi diversi e superarle insieme.

Se quanto scritto ti incuriosisce puoi contattarci per qualsiasi approfondimento o informazione.
Ti ricordiamo che puoi consultare il Calendario di tutti i nostri eventi e, dalla stessa pagina, iscriverti direttamente.

Interagiamo volentieri anche su tutti i canali social.

Se poi vuoi ricevere notizia dei nostri articoli più importanti e degli eventi che realizziamo nel corso dell’anno allora ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter.

tantra & amore

Programma Tantra & Amore

OPPURE PARLANE DIRETTAMENTE CON NOI:

Gloria di Capua (328 3083753) e Maurizio Lambardi (347 5918384)
(Counselors-Life Coaches e Costellatori Familiari)

TI ASPETTIAMO CON GIOIA!

Se vuoi approfondire questi argomenti puoi seguire i nostri corsi, contattaci:

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *