, , , ,

Luce e Ombra nella Relazione e nella propria Vita

Luce e Ombra nella Relazione

“Nessuno può vivere senza la propria ombra. Chi non ha più ombra non ha più vita. È solo uno spettro.”

(Valerio Massimo Manfredi)

“Tutto bene” sempre non esiste.

L’idea che nella coppia debba sempre andare “tutto bene” non solo non corrisponde alla realtà, ma è anche un’idea pericolosa per la relazione stessa. È come pretendere che la nostra vita risponda ad un ideale di perfezione in cui troviamo un partner perfetto, un lavoro perfetto, viviamo una carriera eccellente e piena di gratificazioni, generiamo una famiglia perfetta in cui tutti superano i 100 anni in agiatezza, bellezza, allegria e lucidità. Non esiste una vita che possa corrispondere ad un siffatto ideale, semplicemente perché la perfezione non è reale. Non può esistere luce senza ombra, né viceversa.

Allo stesso modo non esiste la relazione perfetta in cui tutto scorre serenamente. Non esiste una relazione senza ombre. La fase iniziale dell’innamoramento è una fase, appunto, in cui le difese caratteriali hanno un minore impatto, messe in secondo piano dall’eccitazione del conoscersi e dall’entusiasmo del mostrare e vedere i rispettivi aspetti migliori. Con il passare del tempo l’influsso delle difese caratteriali diventa maggiore, generando tensioni, conflitti ed incomprensioni, con conseguente calo dell’entusiasmo.

Che cosa fare allora?

Accettare che nella coppia ci siano alti e bassi. Nel mare in movimento della nostra vita, siamo tutti surfisti. Non possiamo controllare le onde e le maree, ma possiamo imparare a non perdere l’allegria ed il piacere di surfare.

Il bravo surfista affronta le onde con tanta voglia di divertirsi e di godersi un’emozionante cavalcata, fatta di onde alte, ma anche basse. Il surfista è consapevole di poter cadere e spesso cade, ma si diverte anche a cadere, includendo la caduta nell’esperienza senza averne paura. Cade, ma velocemente risale sulla tavola per tornare a giocare con le onde; il segreto non sta nello spendere energie a evitare assolutamente di cadere, perché questo alimenta la paura di cadere e impedisce di surfare con fluidità, ma semplicemente nel rialzarsi velocemente e senza lamentarsi o procrastinare in acqua, in attesa della prossima onda.

Cercare di evitare di cadere porta via molta energia, mentre imparare a risolvere velocemente è molto più divertente e proficuo.

Ci vuole coraggio.

Le relazioni funzionano allo stesso modo. Ci vuole coraggio, soprattutto per cambiare i vecchi schemi, per uscire dal ruolo di vittime ed entrare in quello di registi, per dare attenzione a quello che più ci piace nel partner, invece che evidenziarne i difetti. Accettare che nessuno è “sbagliato”, che quando ci sono delle difficoltà bisogna incoraggiarsi e sostenersi, non criticarsi e accusarsi a vicenda. Più si è polemici, più il rapporto si appesantisce e più ci si allontana. È più proficuo dare attenzione alla soluzione invece che al problema, meglio ancora se riusciamo a sdrammatizzare, infatti il senso dell’umorismo, soprattutto nei momenti “di ombra” alleggerisce il rapporto e lo rende vivo.

Accettare le luci e le ombre della relazione, del partner, di se stessi e della vita, significa calarsi pienamente nella realtà, smettere di vivere in una proiezione di astratta perfezione e iniziare a godere davvero la pienezza del “qui e ora”.

Il corso “Le Ombre della Passione” offre la possibilità di osservare i fattori che possono essere luce e ombra della passione e sperimentare la possibilità di aprirsi alla piena accettazione di essi, di sé stessi e del partner.

Si svolge tutti gli anni all’inizio di agosto, a Volterra.

Grazie al corso “Le ombre della passione” potrai:

  • superare l’idea che nella relazione dovrebbe essere “tutto molto bello”
  • aggiungere un’estrema libertà interiore e un’elevata consapevolezza
  • capire che cosa significhi affidarsi totalmente a qualcuno o a qualcosa
  • imparare a superare – non evitare – gli sbalzi emotivi che il fluire della vita porta nei rapporti e nella tua relazione
  • migliorare l’intimità della coppia

Vuoi scoprire il nostro Programma Tantra & Amore?
Compila il form qui sotto!

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter


Vai alla scheda del corso “Le Ombre della Passione”.

Se invece vuoi leggere altri articoli dedicati alla Passione, leggi… “Le Ombre della Passionee “Ci eravamo rassegnati all’insoddisfazione sessuale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *