rapporti umani

Il nostro cervello, per quanto formidabile, è limitato, per questo motivo, ogni volta che accade qualcosa, la archivia operando una serie di generalizzazioni e semplificazioni, in base a come abbiamo vissuto e soprattutto elaborato le esperienze precedenti. Questo procedimento, che si riflette nella comunicazione, comporta sempre un margine di errore perché quel che abbiamo percepito non necessariamente corrisponde a quanto effettivamente accaduto e perché gli eventi del passato potrebbero non avere attinenza con quelli del presente.

Nel Metamodello della PNL queste discostamenti tra reale e interpretazione filtrata sono chiamati distorsioni, proprio perché distorcono la realtà del qui ed ora.

Nelle relazioni – soprattutto sentimentali – la più comune distorsione è l’equivalenza complessa, che avviene quando si attribuisce ad un comportamento/fatto un significato specifico, in base alle proprie deduzioni mentali. Quindi il comportamento/evento è concreto ma il significato è una deduzione soggettiva.

Esempio: «Se non mi chiama, significa che non vuole stare con me e che non mi ama».

Nei nostri corsi andiamo sempre a verificare questo tipo di deduzioni e facciamo sperimentare ai nostri corsisti come, nella maggior parte dei casi, la convinzione dedotta sia infondata. Nell’esempio della mancata telefonata, la realtà oggettiva può rivelarsi essere:

  • detesta stare al telefono
  • è spesso impossibilitato per problematiche di lavoro o altro
  • ha una diversa concezione dell’uso del telefono
  • ha paura di causarmi problemi o distrazioni sul luogo di lavoro
  • non vuole essere invadente

Per questo è molto importante “educare” la propria mente a domandarsi, sempre, se le proprie idee sono verificate attraverso un procedimento di riscontro oggettivo, o sono state prese per buone senza un fondamento concreto.

La verifica più semplice è chiedere al partner, o alla persona che ha stimolato questo processo mentale. Si tratta di accedere alla fonte diretta dell’azione, interrogandolo sul motivo ed il significato dell’azione stessa.

Perché non mi hai chiamato?

La risposta va ascoltata accolta, perché è vera fino a prova contraria.

A questo punto buone investigazioni e buone osservazioni della vostra mente e dei meccanismi che la regolano.


Il programma di crescita personale e cura della relazione “Tantra & Amore”, attraverso i suoi corsi ed eventi esperienziali, è studiato appositamente per fornire concreti strumenti di crescita personale all’individuo e alla coppia, per guardare le criticità con occhi diversi e superarle insieme.

Se quanto scritto ti incuriosisce puoi contattarci per qualsiasi approfondimento o informazione.
Ti ricordiamo che puoi consultare il Calendario di tutti i nostri eventi e, dalla stessa pagina, iscriverti direttamente.

Interagiamo volentieri anche su tutti i canali social.

Se poi vuoi ricevere notizia dei nostri articoli più importanti e degli eventi che realizziamo nel corso dell’anno allora ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter.

tantra & amore

Programma Tantra & Amore

OPPURE PARLANE DIRETTAMENTE CON NOI:

Gloria di Capua (328 3083753) e Maurizio Lambardi (347 5918384)
(Counselors-Life Coaches e Costellatori Familiari)

TI ASPETTIAMO CON GIOIA!

Se vuoi approfondire questi argomenti puoi seguire i nostri corsi, contattaci:

    Nome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Oggetto

    Messaggio

    Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi partecipare alla discussione?
    Sentitevi liberi di contribuire!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *