, , ,

Il rapporto di coppia che funziona secondo Robert Epstein

Tutti sogniamo di vivere un rapporto di coppia che funzioni. Eppure di solito lasciamo che sia il fato a decidere della nostra vita amorosa. Che sia arrivato il momento di cambiare atteggiamento? Lo psicologo Robert Epstein ci invita ad assumere un controllo sulle nostre relazioni delineandoci una vera e propria tecnologia dell’affetto.

L’intimità di coppia si può apprendere e costruire giorno dopo giorno: Robert Epstein, ricercatore e professore universitario, dopo aver condotto con successo diversi esperimenti, ce lo spiega nel suo libro Making love: How people learn to love and how you can too. Un rapporto di coppia intimo e appagante non sempre è semplice da realizzare soprattutto, per esempio, quando le relazioni durano per molti anni e rischiano di logorarsi col tempo. Dagli studi emergono numerose soluzioni per migliorare la qualità della vita di coppia. I primi esperimenti condotti hanno dimostrato come guardarsi intensamente negli occhi produce un rapido aumento dell’attrazione reciproca, anche tra persone che non si conoscono.

L’autore chiama questo esercizio soul gazing, ossia scrutarsi l’anima. Guardarsi a vicenda negli occhi produce una rapida intensificazione delle sensazioni di simpatia ed affetto, dunque accresce reciproche sensazioni di intimità. Quando ci si guarda negli occhi, ci si dà reciprocamente il “permesso” di fissarsi; vale a dire, ci si rende “vulnerabili” l’uno verso l’altro, ed è proprio questo l’elemento chiave nella costruzione del legame emotivo. Segni di vulnerabilità in un’altra persona risvegliano in molti di noi una tendenza a fornire cura e protezione, a essere attratti da quella persona e a provare simpatia o addirittura amore. Il soul gazing è solo uno degli esercizi che l’autore ha ricavato dal suo materiale scientifico; queste tecniche fanno sentire le persone vulnerabili aumentando il senso di intimità di coppia.

L’intimità di coppia: esercizi per costruire l’amore.

Ecco un elenco di alcuni divertenti esercizi, tutti ispirati dall’analisi di studi scientifici sull’argomento, che si possono usare per creare intenzionalmente un maggiore affiatamento e una maggiore intimità emotiva con il partner:

  1. Scrutarsi nell’anima: stando in piedi, o sedendovi a circa mezzo metro di distanza, guardatevi intensamente negli occhi, cercando di scrutare reciprocamente nel profondo del vostro essere. Continuate per circa due minuti e quindi parlate di ciò che avete provato.
  2. Due come uno: abbracciandovi dolcemente, iniziate a percepire il respiro del partner e cercate gradualmente di sincronizzare il vostro respiro col suo. Dopo qualche minuto, potreste avvertire una sensazione di fusione reciproca.
  3. Amore scimmiottato: stando in piedi o sedendovi molto vicini, iniziate a muovere mani, braccia e gambe in qualsiasi modo vogliate, purché imitiate perfettamente le movenze del vostro partner. È un esercizio divertente ma impegnativo, che riprende la tecnica del ricalco tanto cara alla PNL.
  4. Innamorarsi: si tratta di un esercizio di fiducia, uno dei molti che aumentano le sensazioni reciproche di vulnerabilità. Stando in piedi, lasciatevi cadere all’indietro tra le braccia del partner. Quindi scambiatevi di ruolo ripetendolo diverse volte e parlate di ciò che provate.
  5. Scambio di segreti: scrivete un segreto importante per voi e fate in modo che il vostro partner faccia altrettanto. Quindi scambiatevi i fogli e parlate di ciò che avete scritto.
  6. Gioco della lettura del pensiero: scrivete un pensiero che volete condividere con il vostro partner e trascorrete poi qualche minuto senza parlare cercando di trasmettere quel pensiero a lui/lei mentre il partner cerca di indovinare. Se non ci riesce, rivelate ciò che stavate pensando e procedete scambiandovi i ruoli.
  7. Fammi entrare: state a un metro e mezzo circa di distanza e concentratevi l’uno sull’altro. Ogni dieci secondi circa avvicinatevi un po’ di più, fino a quando, dopo diversi spostamenti, vi trovate all’interno dello spazio personale dell’altro: arrivate il più vicino possibile, ma senza toccarvi.
  8. Aura d’amore: mettete il palmo della mano quanto più vicino possibile a quello del vostro partner ma, anche in questo caso, senza toccarvi davvero. Fatelo per alcuni minuti, durante i quali proverete non solo calore, ma qualche volta, promette Epstein, una sconvolgente serie di scintille.

Il programma di crescita personale e cura della relazione “Tantra & Amore”, attraverso i suoi corsi ed eventi esperienziali, è studiato appositamente per fornire concreti strumenti di crescita personale all’individuo e alla coppia, per guardare le criticità con occhi diversi e superarle insieme.

Se quanto scritto ti incuriosisce puoi contattarci per qualsiasi approfondimento o informazione.
Ti ricordiamo che puoi consultare il Calendario di tutti i nostri eventi e, dalla stessa pagina, iscriverti direttamente.

Interagiamo volentieri anche su tutti i canali social.

Se poi vuoi ricevere notizia dei nostri articoli più importanti e degli eventi che realizziamo nel corso dell’anno allora ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter.

tantra & amore

Programma Tantra & Amore

OPPURE PARLANE DIRETTAMENTE CON NOI:

Gloria di Capua (328 3083753) e Maurizio Lambardi (347 5918384)
(Counselors-Life Coaches e Costellatori Familiari)

TI ASPETTIAMO CON GIOIA!

Se vuoi approfondire questi argomenti puoi seguire i nostri corsi, contattaci:

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *