meditazione

La meditazione

La meditazione è un processo importantissimo nel nostro metodo, è una potente via per “allenare” il testimone interiore, che è una parte di me e che nonostante questo mi “guarda” dall’esterno nei processi in cui sono coinvolto.

È quella parte utilizzata quando valutiamo il nostro operato, quando la voce interiore dice per esempio “osservo che durante tutta la giornata sono stato nervoso e ho risposto male al mio partner più del solito”, oppure, quando mi sta accadendo un evento toccante, “osservo” come mi muovo, cosa provo sul piano delle emozioni, cosa sento nel corpo e quali pensieri mi arrivano.

Allenare il testimone interiore ha il vantaggio di averlo pronto in noi, più facilmente accessibile, più vigile e questo ci permette, piuttosto che essere fagocitati dagli eventi e dalle reazioni automatiche, di avere una marcia in più, maggiore capacità di osservare la situazione in cui siamo coinvolti, come se fossimo una terza persona che valuta in modo distaccato pur restando profondamente consapevoli di noi stessi.

Le meditazioni che proponiamo nel nostro programma provengono da insegnamenti di maestri e pratiche quotidiane che hanno caratteristiche uniche nell’aiutare il praticante a ritrovare pace ed equilibrio durante la quotidianità, nel qui e ora, fissando una sensazione di piacere nel vivere quotidiano.

Meditare è osservare qualunque cosa si faccia, in modo cosciente: qualunque momento può essere meditazione.

La meditazione consente di risvegliare la coscienza e trovare il benessere e il piacere in sé stessi, incontrandosi in modo intimo e sincero.

L’approccio e il metodo che utilizziamo nei nostri incontri di meditazione è il Tantra, la respirazione e pratiche meditative dinamiche. L’integrazione tra corpo, mente e spirito avviene poiché, durante la pratica di meditazione tantrica, i movimenti spontanei del corpo, le emozioni e il senso di sentirsi uniti con qualcosa di più grande si combinano insieme, con armonia.