, , , ,

Esiste l’incompatibilità caratteriale?

Esiste l’incompatibilità caratteriale?

Molte relazioni entrano in crisi e poi finiscono perché “non si è compatibili” caratterialmente.

Ma esiste davvero questo tipo di discordanza insanabile?

È innegabile che la diversità caratteriale conduca ad equivoci e problematicità, ma siamo certi di poterci o volerci definire in base al nostro carattere? Oppure siamo altro? Gli scontri o i muri di silenzio che ci inducono a pensare all’esistenza di una inconciliabilità tra le due persone andrebbero esaminati alla radice e non alla cima. La vera domanda su cui riflettere non è se si sia o non si sia compatibili ma se il partner ci piaccia – così com’è – oppure no. Perché probabilmente fino a che non si è aperta la crepa, non ci si stava osservando davvero, ma si inseguiva l’immagine idealizzata dell’altro, di se stesso o della coppia in astratto. Si viveva una relazione basata sull’illusione.

Cosa fare, dunque?

Prima di decidere di stroncare un legame, è bene capire quanto quel rapporto valga davvero. Magari può essere utile investire in un percorso di crescita personale, per identificare le rispettive difese caratteriali, apprendere come superarle e soprattutto scoprire chi siamo e cosa vogliamo, da noi stessi e dalla relazione sentimentale.

Le vere incompatibilità non riguardano il carattere dei due partner, perché il carattere è solo un aspetto che non può definire la complessità di un individuo.

Cosa è davvero rilevante?

Scoprire chi sono realmente i due partner, intesi come persone. Se hanno o meno diversità sostanziali ed inconciliabili su cosa desiderano davvero, dal rapporto relazionale e dalla vita e  su dove vogliono arrivare. In altre parole, quella che va valutata è la compatibilità delle due anime in relazione, e non quella tra le rispettive difese caratteriali.

Imparare a riconoscere le vere incompatibilità relazionali è di beneficio a entrambi nella coppia: così facendo si evitano allontanamenti ingiusti, si riconoscono nemici e alleati della relazione e si comprende se sia un valore o un peso restare insieme.

“Quando discuterete non lasciate che i vostri cuori si allontanino, non dite parole che li possano distanziare di più, perché arriverà un giorno in cui la distanza sarà tanta che non incontreranno mai più la strada per tornare.”

(Mahatma Gandhi)


“Io e i miei bisogni” è un corso in cui potrai imparare a sentire i tuoi bisogni e comprendere la modalità per farli rispettare.

Si svolge nei pressi di Volterra, tutti gli anni nel mese di settembre.

Vuoi scoprire il nostro Programma Tantra & Amore?
Compila il form qui sotto!

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter


Se invece vuoi leggere altri articoli dedicati alla Crescita Personale e della Coppia, leggi… “Amore non corrisposto” e “l’Onda del Piacere“.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *