Definire una cornice

Definire una cornice aiuta a liberarsi

Vale nelle relazioni e in tutti i settori della vita

Il pittore prima di iniziare un quadro ne definisce le dimensioni. Prende la tela e decide i confini entro cui opererà e che saranno delineati dalla corniceSolo dopo aver fissato tali limiti l’artista libera la sua arte creativa. Senza la cornice non riuscirebbe ad esprimerla in modo altrettanto efficace.

Si tratta di un apparente paradosso: una minore libertà che ne consente una più ampia.

Lo stesso concetto è il fulcro per il funzionamento di ogni relazione.

Definire una cornice significa accordarsi, delineare una serie di limiti, stabilire un confine chiaro all’interno di un rapporto tra persone. 

Un esempio veloce: due partner che desiderano avventurarsi in nuove esperienze erotiche. Definire la cornice significa concordare cosa sarà sperimentato, fino a che punto ci si spingerà e soprattutto come sarà segnalato un eventuale disagio che comporterà l’immediata interruzione della sperimentazione. In assenza di questo confine, il piacere di avventurarsi nella nuova esperienza sarà limitato e depotenziato da ansia, paura, aspettativa, volontà di non deludere l’altro, timore di non gradire quanto si andrà a provare, ma di doverlo comunque sopportare.
La cornice, invece, consente di gettarsi nell’avventura in piena libertà, spegnendo tutti questi fattori di disturbo, perché si è certi che le operazioni si fermeranno nel momento in cui subentrasse un eventuale disagio.

Definire una cornice chiara nei vari ambiti della vita permette di fluire liberamente e pienamente liberando l’energia che viene altrimenti trattenuta dalle paure. 

Facciamo qualche esempio pratico:

  • Un uomo ed una donna, legati da una relazione di amicizia, concordano che in una specifica occasione (un viaggio, un corso) entrambi si comporteranno come partner. La cornice in questo caso è la durata del corso o del viaggio, all’interno del quale saranno una coppia. 
  • Durante un viaggio, un gruppo di amici crea una cassa comune per coprire tutte le spese non essenziali, individuali e collettive. In questo caso abbiamo una cornice temporale che è la durata del viaggio e un tetto massimo spendibile. Questo permette ad ogni componente del gruppo di gestire in libertà il denaro.
  • Moglie e marito concordano che una volta a settimana ognuno di loro sia libero di uscire con i suoi amici, purché rientri a mezzanotte. La cornice è l’uscita settimanale e l’orario di rientro: questo lascia liberi i coniugi di fluire per la scelta del giorno, la compagnia, il luogo dove andare.

Definire chiaramente una cornice permette di rilassarsi, coscienti che il confine garantisce di fluire liberamente al suo interno, di lasciarsi sorprendere ma di non oltrepassare un limite che per uno o entrambi i partner potrebbe essere non accettabile.

Nel nostro metodo chiamiamo questo stadio accordo di relazione.


Il programma di crescita personale e cura della relazione “Tantra & Amore”, attraverso i suoi corsi ed eventi esperienziali, è studiato appositamente per fornire concreti strumenti di crescita personale all’individuo e alla coppia, per guardare le criticità con occhi diversi e superarle insieme.

Se quanto scritto ti incuriosisce puoi contattarci per qualsiasi approfondimento o informazione.
Ti ricordiamo che puoi consultare il Calendario di tutti i nostri eventi e, dalla stessa pagina, iscriverti direttamente.

Interagiamo volentieri anche su tutti i canali social.

Se poi vuoi ricevere notizia dei nostri articoli più importanti e degli eventi che realizziamo nel corso dell’anno allora ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter.

tantra & amore

Programma Tantra & Amore

OPPURE PARLANE DIRETTAMENTE CON NOI:

Gloria di Capua (328 3083753) e Maurizio Lambardi (347 5918384)
(Counselors-Life Coaches e Costellatori Familiari)

TI ASPETTIAMO CON GIOIA!

Se vuoi approfondire questi argomenti puoi seguire i nostri corsi, contattaci:

    Nome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Oggetto

    Messaggio

    Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi partecipare alla discussione?
    Sentitevi liberi di contribuire!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *