,

Che cos’è l’amore

amoreamore

Che cos’è l’amore

L’amore è una delle emozioni più importanti ma anche una delle più incomprese che sperimentiamo come esseri umani.

Siamo naturalmente portati alla connessione con gli altri, viviamo l’esperienza della solitudine e del rifiuto come minacce dolorose alla sopravvivenza.

Sia per motivi biologici che culturali molti di noi credono che abbiamo bisogno di una relazione d’amore duratura per essere veramente soddisfatti. Eppure, in realtà, l’amore non è uno stato duraturo e di condizione immutabile.

L’amore duraturo non è spontaneo, richiede impegno e la volontà di mostrarsi vulnerabile.

Riportiamo alcuni fattori che possono aiutare a comprendere che cosa sia l’amore:

L’amore può essere un sentimento momentaneo ma anche uno stato a lungo termine

C’è qualcosa oltre il seguente cliché: due cuori che battono insieme come se fossero una cosa sola.
In realtà l’amore è un un momento di comunione e di profondo legame in cui persone innamorate sono lo specchio di reciproche espressioni facciali, gesti e ritmi anche fisiologici. Inoltre l’amore può essere accompagnato da uno stato duraturo, sia mentale che emotivo, in cui ci prendiamo cura l’uno dell’altro: questo può essere imparato.

Costruire relazioni durature è un impegno

Le analisi degli studi sulle relazioni amorose a lungo termine evidenziano alcuni modelli di comportamento che le coppie rispettano:

  • entrambi i partners pensano gli uni agli altri positivamente quando non sono insieme
  • si sostengono a vicenda nella crescita personale e lo sviluppo
  • si impegnano ad avere esperienze condivise in cui possono imparare e migliorare sé stessi

Possiamo aumentare la nostra capacità di amare

Tutti i percorsi di crescita personale, consapevolezza e di auto-compassione mostrano che è possibile sviluppare qualità nel sentirsi più positivo ed empatico. I monaci che praticano regolarmente la compassione e la meditazione hanno un diverso ritmo di onde alfa del cervello rispetto alla persona media che non medita.
Meditazione e compassione aumentano l’attività nei centri cerebrali connessi con l’empatia e le emozioni positive contribuendo a diminuire l’attivazione delle paure.

Non è una quantità finita

Amare una persona non significa che abbiamo meno da dare agli altri. In realtà è vero il contrario: la capacità di amare si può costruire in noi stessi attraverso la crescita interiore, il coinvolgimento emotivo, e la cura. Quando concentriamo i nostri sentimenti d’amore per una persona, il nostro senso di soddisfazione e di connessione  con noi stessi e l’altro, ci porta ad amare maggiormente in senso generale.

L’Amore viene interpretato comunemente in vari modi: alcuni vedono l’amore come unità (essere fatti l’uno per l’altro, “lei è la mia altra metà”); altri come l’amore è un viaggio (“vediamo dove ci porta questa storia”, “abbiamo fatto tante cose insieme”, “con te io cresco e cresciamo insieme”).

In un recente numero del Journal of Experimental Social Psychology, Spike WS Lee della Rotman School of Management di Toronto insieme a Norbert Schwarz della University of Southern California, hanno analizzato come queste diverse prospettive influenzano il modo in cui le coppie trattano il conflitto.

Spike WS Lee discute i risultati dei dati riportando:

I risultati confermano la nostra ricerca: le persone che implicitamente pensano alla relazione come perfetta unità tra anime gemelle hanno relazioni peggiori rispetto alle persone che implicitamente pensano alla relazione come un percorso di crescita. A quanto pare diversi modi di pensare il rapporto di amore portano a diversi modi di valutazione.

L’esperimento che è stato condotto sulle coppie in relazioni a lungo termine è stato quello di sottoporle ad una serie di prove:

  • Completare un quiz di conoscenza relativo a come viene percepita la relazione nella differenza tra l’amore come unità l’amore come viaggio
  • Le coppie sono state chiamate a ricordare sia i momenti belli che i conflitti nella loro vita insieme
  • È stato chiesto alle coppie di provare a valutare complessivamente la loro relazione

Come i ricercatori avevano previsto ricordare i conflitti portava i partecipanti a sentirsi meno soddisfatti della loro relazione – soltanto per coloro che hanno la visione dell’amore come unità, non con la visione del viaggio nella loro mente; il ricordo dei momenti belli li portava invece a sentirsi soddisfatti del rapporto, indipendentemente se pensassero all’unità o al viaggio.

L’amore non consiste nel guardarsi negli occhi, ma nel guardare insieme nella stessa direzione
Antoine de Saint-Exupery
 
Noi vi auguriamo che il vostro amore sia una grande opportunità per crescere, per osservare i conflitti, gli ostacoli che trovate lungo il vostro cammino così da interpretarli come opportunità per osservare voi stessi e migliorare la relazione.
La vita nella relazione non è facile ma può essere vissuta in maniera intensa, consapevole, vibrante e ricca di sentimenti – se ce ne diamo la possibilità – grazie alla presenza del nostro partner.

Il programma di crescita personale e cura della relazione “Tantra & Amore”, attraverso i suoi corsi ed eventi esperienziali, è studiato appositamente per fornire concreti strumenti di crescita personale all’individuo e alla coppia, per guardare le criticità con occhi diversi e superarle insieme.

Se quanto scritto ti incuriosisce puoi contattarci per qualsiasi approfondimento o informazione.
Ti ricordiamo che puoi consultare il Calendario di tutti i nostri eventi e, dalla stessa pagina, iscriverti direttamente.

Interagiamo volentieri anche su tutti i canali social.

Se poi vuoi ricevere notizia dei nostri articoli più importanti e degli eventi che realizziamo nel corso dell’anno allora ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter.

tantra & amore

Programma Tantra & Amore

OPPURE PARLANE DIRETTAMENTE CON NOI:

Gloria di Capua (328 3083753) e Maurizio Lambardi (347 5918384)
(Counselors-Life Coaches e Costellatori Familiari)

TI ASPETTIAMO CON GIOIA!

Se vuoi approfondire questi argomenti puoi seguire i nostri corsi, contattaci:

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *