A Volterra, dalle 19.00 di venerdì 5 luglio alle 15.00 di domenica 7 luglio 2019

Quanto costa?  € 290 *

*A persona. Incluso nel prezzo il soggiorno in agriturismo (pensione completa) dal venerdì alla domenica.
Contattaci per richieste speciali sul soggiorno

** € 290 + € 4 per commissioni PayPal

Come posso fare per prenotare?

Inviaci una email o contattaci telefonicamente al 328 3083753 o al 347 5918384 per ogni informazione

Richiedi maggiori informazioni

Le ombre della passione è un corso in cui potrai osservare i fattori che possono essere luce e ombra della passione e sperimentare la possibilità di aprirsi alla piena accettazione di essi, di te stesso e del partner.

Luce e ombra nell’amore sono intimamente connessi e la crescita nella relazione può oscillare tra essi. Un rapporto dove si evitano gli sbalzi emotivi che il fluire della vita offre rischia di diventare un rapporto piatto e monotono; la vera ombra della passione è un rapporto in cui non c’è libera espressione di sentimenti e emozioni.

È più facile esprimere i sentimenti e desideri considerati “positivi” e quindi accettati, ma in noi possono essere presenti sentimenti e desideri che socialmente sono “malvisti”, per questo talvolta li omettiamo, li neghiamo al partner e addirittura a noi stessi. Purtroppo però ciò che respingiamo, escludiamo e rinneghiamo prende energia, diventa un punto cardine che ci trattiene dal sentirsi profondamente liberi, totalmente visti e accettati; questo in noi può generare tensioni croniche, insoddisfazioni latenti, e voglia di ribellione, in altre parole la parte di noi messa in un angolo vuole liberarsi e prendere il proprio spazio.

L’idea che nella relazione dovrebbe essere “tutto molto bello” rischia di generare in noi una visione ideale e ristretta delle cose, creando sofferenza quando le situazioni della vita sono ben diverse.

Nella relazione passionale ci possono essere alti e bassi ed è la visione più ampia dell’insieme e la sua accettazione che permette di stare e rimanere, piuttosto che fuggire nei momenti meno “belli”. È l’accettazione delle ombre insieme alla luce che permette di muovere la relazione verso un “GRANDE SÌ”.

Il Grande sì

L’amore “a prima vista”, il “colpo di fulmine”, è una questione di scintilla biochimica che divampa in una fiamma in grado di annebbiare ogni altra considerazione. Si vede il partner non per quello che è ma come proiezione di idee, desideri ed aspettative. Esaurita la fiammata, è un amore esigente, a cui tutto è dovuto e nulla è donato: è l’amore dei “piccoli sì”, dei “Ti amo se…”, dei rimproveri e delle pretese. È come il centometrista, o un fuoco di carta: fa una gran fiamma, sprigiona un poderoso calore, ma finisce rapidamente.
L’amore maturo, invece, vede i propri limiti e quelli del partner, accetta ed accoglie luci ed ombre di entrambi, rinuncia alle accuse ed ai rimproveri per cercare le soluzioni; è l’amore del “grande sì” all’altro, alla vita insieme, con il suo caos e le sue contraddizioni irrisolte. È come il maratoneta, o un fuoco di legna di quercia: la fiamma può apparire modesta, ma la sua energia è costante, affidabile, duratura e persiste perfino quando sembra spento, continuando sotto la cenere.
Ogni amore nasce da una reazione biochimica, da segnali che rispondono ai nostri bisogni, ai nostri ideali, a ciò che ci appare come la cura in grado di guarire le nostre ferite. Ogni amore nasce da un “piccolo sì”, ed è un “ti amo perché sembri essere”. Ed è anche il motivo per cui è destinato ad estinguersi, esaurita la fase dell’innamoramento, quando la biochimica tace e l’intimità apre gli occhi. La differenza tra realtà e idealizzazione spegne il fuoco.
Gli amori che durano, invece, sono quelli che perdono la “cecità” iniziale e sono in grado di trasformarsi in amore maturo. In un “grande sì” all’altro per come è, senza pretese, ogni giorno di nuovo e in modo sempre più completo e ampio. Se ogni amore nasce da un “piccolo sì”, è anche vero che ogni amore può maturare, passare dal “ti amo perché sembri essere” al “mi mostro per ciò che sono, ti vedo per come sei, e ti amo”. È questa trasformazione, nell’anima e nel corpo, a rendere una relazione totalmente appagante. Ed è un’arte che si apprende e si coltiva.

“Le ombre della passione” è il seminario incentrato proprio su questo argomento.

Di cosa si tratta?

SEMINARIO ESPERENZIALE, A BASE DI INTEGRATIVE BODY COUNSELING, IN AGRITURISMO CON CENTRO BENESSERE SPA IN USO ESCLUSIVO, PISCINA, GASTRONOMIA TIPICA, NELLA SPLENDIDA CAMPAGNA TOSCANA.

QUESTO CORSO, APERTO A COPPIE E SINGLE, È PARTE DI UN PROGRAMMA PER LA CRESCITA PERSONALE E LA CURA DELLA RELAZIONE

LE 16 ORE DI CORSO SONO RICONOSCIUTE DALLE SCUOLE DI COUNSELING AI FINI FORMATIVI.

Grazie al corso “Le ombre della passione” potrai:

  • capire che questo GRANDE SÌ può riferirsi alla tua relazione, a una situazione di vita, a una condizione lavorativa, è un sì senza condizione, sì nonostante tutto, qualsiasi cosa succede è sì.
  • aggiungere un’estrema libertà interiore, un’elevata consapevolezza
  • capire cosa significhi affidarsi totalmente a qualcuno o a qualcosa
  • imparare a superare – non evitare – gli sbalzi emotivi che il fluire della vita porta nei rapporti e nella tua relazione
  • migliorare l’intimità della coppia
  • superare l’idea che nella relazione dovrebbe essere “tutto molto bello”

Un corso esperenziale che offre la possibilità di superare l’idea che nella relazione dovrebbe essere “tutto molto bello” e di sperimentare, in una cornice protetta, cosa significhi GRANDE SÌ, cosa significhi affidarsi totalmente a qualcuno o a qualcosa..

Chiamaci senza impegno al 328.3083753 o al 347.5918384

Maurizio Lambardi e Gloria potranno chiarire tutti i tuoi dubbi sul corso e sul programma di crescita personale “Tantra & Amore”