, , , ,

La Coppia Sacra

La Coppia Sacra

Amare è gioire, mentre crediamo di gioire solo se siamo amati.

(Aristotele)

Ritrovare l’essenza più intima del vero amore

L’amore è un sentimento che proviene direttamente dall’anima e nell’unione del maschile col femminile, si sprigiona la medesima energia che produce la vita e crea l’universo. La natura stessa dell’amore è quindi gioiosamente divina ed è per questo motivo che non può essere imposto, né ingabbiato, né posseduto. Nel Tantra la coppia si investe di divinità e nell’amarsi, con corpo, anima e spirito, compie un atto consapevole e sacro, carico della potenza dell’intero universo.

Che l’amore, la gioia e la natura stessa della divinità coincidano è affermato da ogni cultura e religione da migliaia di anni; eppure è innegabile che le nostre relazioni amorose siano sempre più frequentemente piene di sofferenza invece che di gioia. Perché sono facilmente sopraffatte, se non fondate, sulla paura. La paura riempie la coscienza collettiva e ci carica di dubbi fin dall’infanzia: temiamo di non essere abbastanza belli, bravi o intelligenti, di perdere quello che abbiamo, di non essere amati, di essere abbandonati e restare soli. Abbiamo il terrore di non meritare di essere felici e associamo la solitudine con la tristezza e la mancanza di qualcosa. Ecco il motivo per cui proiettiamo all’esterno, soprattutto sul partner, tutte queste paure e il bisogno continuo di rassicurazione. In questo modo la relazione è sabotata dalla paura e destinata a generare sofferenza, perché nessuno tranne noi stessi può e deve prendersi cura di noi e fugare le nostre incertezze. Amare significa accettare l’altro esattamente come è, ma per farlo dobbiamo osservarlo e scoprire se ci piace davvero, non in base a quanto si avvicini al nostro ideale o a quanto sia disposto a cambiare per rassicurarci, ma semplicemente per la persona che è realmente. Per essere in grado di osservare ed accettare in questo modo il partner, dobbiamo anzitutto aver fatto la stessa cosa con noi stessi, con tutti i nostri pregi e difetti.

Possiamo sperimentare la felicità nella solitudine con noi stessi, perché il primo e più grande amore è proprio con noi stessi.  L’unica relazione che con assoluta certezza è permanente nella nostra vita è quella con noi stessi. È questo il rapporto da sacralizzare, accettandoci ed amandoci incondizionatamente, senza aspettative e senza ideali; se non lo facciamo, non siamo in grado di relazionarci in modo sano, libero e gioioso con un partner.

Diventare individui capaci di amarci

Solo attraverso il pieno amore, cura e accettazione di noi stessi possiamo aprire le porte del cuore all’altro.

Una Coppia Sacra è quando due persone entrano consapevolmente in una relazione che permette ad entrambi di essere completamente liberi.

La libertà in una relazione sacra è il rapporto tra due esseri umani che non hanno aspettative e non impostano i confini per l’altro e lasciano che il partner sia esattamente chi è. Se non ci piace chi è il partner, abbiamo sempre la possibilità di scegliere di interrompere la relazione.

Una relazione basata sulla paura non lascia questa opzione. Pretende di cambiare l’altra persona.

In una relazione sacra i due partner si sostengono ed accrescono a vicenda, senza dimenticare chi sono come individui.

Liberando noi stessi dai blocchi emozionali e la relazione da aspettative, pretese, paura di essere soli e possesso, si eliminano le fonti di sofferenza e restano solo la totale accettazione, l’amore puro e quindi la gioia. In questa dimensione di assoluta purezza e gioiosa libertà, l’unione sessuale diventa vera fusione di anime e l’estasi amorosa raggiunge livelli mai sperimentati in precedenza.

Come fare per ritrovare l’essenza più intima del vero amore? Come liberare la relazione e rendere la coppia sacra?

È un’arte che si può imparare. Non si tratta di apprendere astratte teorie o sterili nozioni e neanche di cimentarsi in complessi e astrusi acrobatismi tra le lenzuola.

Amor di vero ben, pien di letizia

(Dante)

Noi, che siamo una coppia nella vita, e che da anni abbiamo scelto di usare consapevolmente la nostra relazione come laboratorio sperimentale di tutto ciò che abbiamo appreso sul Tantra e sulla crescita personale, vi offriamo solo percorsi esperienziali collaudati, nella loro semplicità, per riconoscere i condizionamenti limitanti, le difese caratteriali, le ferite del passato, le aspettative, le strategie e gli automatismi inconsci e ogni altra zavorra che appesantisce la vostra relazione e distorce la vostra visione di voi stessi e della coppia.

In parole più semplici: essere una coppia sacra o illuminata non è un’imposizione e neanche un’etichetta di cui potersi fregiare, è invece un processo di consapevolezza profonda, in cui si consente al sentimento di amore di rivelarsi nella sua pienezza.

Come nostra specifica caratteristica, ogni nostro corso è un percorso integrato che coinvolge il corpo, la mente e l’anima, con meditazioni, rituali tantrici, tecniche di respirazione, esperienze fisiche, interazione emozionale, ascolto e dialogo.


Vuoi scoprire come il nostro Programma Tantra & Amore ha già aiutato centinaia di coppie a ritrovare l’armonia e una maggiore intesa sessuale?
Compila il form qui sotto!

Voglio rimanere aggiornato con le iniziative iscrivendomi alla newsletter


Leggi altri articoli dedicati alla Coppia, leggi… “Tantra: non solo per le coppie in crisi” e “Ci eravamo rassegnati all’insoddisfazione sessuale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *